venerdì 13 ottobre 2017

Farsi desiderare

Oggi mi faccio desiderare...
Ciao.
https://www.facebook.com/Pianoterra.phil/

venerdì 29 settembre 2017

Mancano 86 giorni, 2 ore 9 minuti e 3 secondi a Natale.

Ora due secondi..
Ora uno..
Stanno già volando panettoni pandori e Michael Bublè esce dalla sua tana per una nuova canzone tutta natalizia.
Ma alla prossima estate quanto manca?
264 giorni, 2 ore, 7 minuti e 16 secondi.
Dai che manca poco!


venerdì 15 settembre 2017

Il lavoro..

..nobilita l'uomo
Quando c'è.
Quando non è sfruttamento ma pagato per quel che viene svolto.
Quando è un lavoro che piace.
Quando non c'è rivalità tra colleghi per fregarsi il posto.
Quando il tempo per te stesso è solo quello per mangiare e dormire.

Cosa succede quando si perdono tutti questi requisiti?

Cosa viene nobilitato?
Si può definire lavoro?
La passione ormai viene riposa nel cassetto sperando in un domani migliore, gli obiettivi sembrano sempre più lontani.
I sogni rimangono appunto sogni.
Buonanotte.


sabato 2 settembre 2017

Deng! Deng!

Deng!
Il messaggero vagava per le strade e con un secchio in mano attirava l'attenzione del popolo.
Deng!
E' finita l'estate!
Urlava a squarciagola, mentre qualcuno chiudeva i battenti delle finestre si nascondeva rifiutando la verità.
Deng!
Si torna alla vita di tutti i giorni!
Il suono arrivava diretto come una lama fin dentro nell'anima. 
Era troppo duro da accettare.
Deng!
Tornerete al traffico la pioggia, i clienti idioti, gli operatori telefonici bastardi e le loro odiose compagnie che non vogliono altro se non i vostri soldi.
Dovrete pagare! Sempre!
Il messaggero lo sapeva prima di tutti.
Perchè lui era rimasto a casa ad Agosto, vide tutti gli orrori prima degli altri ma non per questo decise di abbandonarli.
Si armò di secchio e cuore pavido e andò giù per le strade.
Con voce forte annunciò quello che nessuno voleva sentire.
Si ricomincia!



sabato 5 agosto 2017

Estatecnologica

Tutti al mare.
Con il cellulare.
Tutti in montagna.
Con il cellulare.
Bisogna fotografare e postare che ci si diverte un sacco, paesaggi e gruppi di persone che verranno presto dimenticati il giorno dopo.
Ma almeno un bel gruppetto di like li abbiamo presi.
A volte basta una foto, ma c'è sempre chi esagera..sempre.
Questo agosto è il mese delle novità per i film e le serie tv.
Ad esempio Monolith la macchina super sicura e super tecnologica, un film prodotto da quelle persone là e ispirato ad quel fumetto là.
Il trailer mi ha incuriosito, vediamo cosa ne verrà fuori.
Nel frattempo ci si fa un selfie e si gioca a candy crush.
Yo!




sabato 22 luglio 2017

Vacanze utopiche

Anche se una persona ha la fortuna di avere un lavoro (bello o brutto che sia) quando arriva il periodo giusto deve andare in vacanza i più fortunati una settimana, altri tre giorni.
In quella settimana nei primi tre giorni hai ancora la testa a casa e a lavoro, te li godi a metà.
Al quarto giorno però tutto si cancella, non pensi più a nulla e ti rilassi come è giusto che sia.
Purtroppo però al quinto giorno un brutto pensiero ti arriva tra capo e collo: "ancora due giorni e bisogna tornare".
Non te li godi nemmeno così perchè poi parte il countdown.
Quindi perchè una sola settimana?
Ci si rilassa davvero?
C'è anche gente che può e si fa un mese se non di più di vacanza..ma sono altre condizioni, altri tenori di vita.
Per chi rimarrà qui invece come ogni anno è tornata la stagione.
Di cosa?
Scopritelo qui di seguito e buone ferie.


sabato 1 luglio 2017

Concilli pe i aquitti!

Il fantastico mondo delle pubblicità.
Divertenti brillanti e mai volgari.
Delicatissime.
Da quelle filosofiche per venderti una macchina a quelle francesi sussurrate che non si capisce niente in bianco e nero per venderti un profumo.
Le grandi menti pagate miliardi dietro a queste pubblicità.
Come quella dello scoiattolo che scoreggia per spegnere l'incendio nel bosco di tanti anni fa..
Un genio, quante teste han dovuto produrre quell'idea.
Per non parlare delle più creative.
Quelle sulle verruche, diarrea, disturbi gengivali,  fastidiosi pruriti intimi e perdite urinarie.
Neanche a farlo apposta, sempre quando mangi.
Quelle e la turbo poltrona per i vecchi i monta-scale e l'apparecchio per le orecchie.
Insomma grandi menti al servizio delle grandi tv di oggi.